Seleziona una pagina

tati-mercado-mupoDomenica 5 ottobre 2014 al circuito di Magny-Cours (Francia) Mupo e il Team Barni hanno festeggiato il pilota argentino Leandro “Tati” Mercado che sì è aggiudicato il titolo di Campione Superstock 1000.
Una sfida lunga una stagione con Lorenzo Savadori (Team Pedercini Racing) nella quale l’argentino ha avuto la meglio solo nell’ultimo giro dell’ultimo appuntamento, quando l’italiano è caduto, regalando di fatto il titolo all’argentino, autore comunque di un’annata strepitosa con 2 vittorie e vari podi all’attivo. “Ho sempre creduto nella Mupo – spiega Massimo Nuti -, una storica azienda della nostra tradizione meccanica italiana entrata a far parte del Gruppo Roberto Nuti Spa nel 2010. Sono fiero di questo traguardo meritato, che arriva dopo anni di ricerca, tenacia e passione sulle piste di tutto il mondo e in officina. Sono grato al personale della Mupo per l’ottimo lavoro che sta facendo, progettando e costruendo sospensioni  di alta qualità, all’altezza della fama di questo nostro marchio”.

 

 

Mupo ad Eicma 2014

Anche quest’anno la Mupo è stata presente all’Eicma, uno dei più importanti saloni mondiali del motociclo, che si svolge a Milano. Tra i prodotti presentati, l’ammortizzatore AB1 Evo Factory, la versione più tecnologica del top di gamma dell’azienda, nella versione utilizzata nella vittoriosa stagione Superstock 1000 Fim Cup con il pilota Leandro Tati Mercado. L’AB1 Evo Factory è caratterizzato dalla dotazione del bladder al posto del diaframma all’interno del serbatoio, in grado di migliorare la sensibiltià, diminuire gli attriti e abbattere ulteriormente le temperature di esercizio, oltre all’utilizzo di componenti e fissaggi in titanio per renderlo ancora più leggero.
Tra i nuovi prodotti presentati all’Eicma anche la nuova forcella Super Bike 46 EVO, che ha equipaggiato nel Mondiale SBK la Ducati Panigale del Team Barni. La Super Bike 46 EVO disponibile con stelo diametro 46 è caratterizzata per l’equipaggiamento della rivoluzionaria cartuccia K911, dotata di pistoni di diametro 30 mm, in grado di garantire una frenatura idraulica particolarmente progressiva, permettendo un’infinita possibilità di setting al fine di personalizzare al meglio ogni esigenza del pilota, oltre all’innovativo sistema che permette di variare la costante elastica delle molle all’interno della forcella senza sostituirle fisicamente.

mupo-OrlandoPrima fiera oltreoceano per Mupo

18 mila visitatori da 50 Paesi diversi, questi i numeri della fiera alla quale ha partecipato Mupo ad Orlando (Florida), negli Stati Uniti. “Per noi è stato il battesimo in terra nord americana, dove comunque eravamo presenti con alcuni dealers – spiega Piero Rigamonti, direttore commerciale Mupo -, Alla fiera erano presenti tutti i grossi nomi sia come produttori di moto (le giapponesi, Ducati, HD, Kimco, ecc.) si come componentistica”.

Gli altri articoli del numero

Numero 20, Dicembre 2014 Sommario

E’ on line la versione elettronica del Roberto Nuti News numero 20. Anche in questa edizione troverete interessanti articoli dalle aziende del gruppo Roberto Nuti Spa. Tra gli altri articoli troverete: le novità su web del marchio Sabo, il party in barca organizzato...

Crociera sul Meno per la Roberto Nuti Spa

In occasione di Automechanika Francoforte 2014, la Roberto Nuti Spa ha organizzato una crociera al tramonto sul fiume Meno, un evento speciale e suggestivo per rilassarsi assieme a clienti e rivenditori. Dopo una cena con menu tipico italiano, gli ospiti hanno potuto...

Sabo Academy Reloaded

Ha un vestito nuovo la Sabo Academy, che ha riacceso motori con un video di presentazione dedicato all’ammortizzatore e al suo funzionamento. Per l’occasione anche il canale YouTube di Sabo ha beneficiato di un restyling e si è sdoppiato: un canale in lingua italiana...

Sabo-Hema punta sul personale

Importante momento formativo per i dipendenti Sabo Hema, la joint venture tra la Roberto Nuti Spa e il gruppo indiano Hema Engineering Industries Ltd. In settembre, nella sede di Gurgaon, vicino a Nuova Delhi, si è tenuto un corso di team building, per rafforzare...

Sabo in Italia, Cravedi

Treviso. Nata nel 1927 l’azienda Cravedi occupa uno spazio storico ed importante nel mercato dei ricambi per auto e veicoli industriali non solo in Veneto, regione del nord Italia in cui l’azienda ha sede, ma il tutta la Penisola. Con un giro d’affari che supera i 15...

Conosciamo Fabio Margheri

Nome: Fabio Cognome: Margheri Compleanno: 10 ottobre 1983 Da Quanto tempo lavori nel gruppo RNB? 5 marzo 2007 La tua Mansione attuale? Mi occupo di R&D e prototyping del prodotto SABO. Sono il riferimento per tutto quello che riguarda il funzionamento interno e la...

Share This